Site Overlay

Rivestimenti in gres: trend 2022 e fiere di settore

Come saranno le dimensioni abitative e commerciali del 2022?

Dall’architettura all’interior décor, l’estetica delle grandi lastre seduce e conquista professionisti, appassionati e aziende attraverso rivestimenti in ceramica dagli effetti materici sempre più realistici.

Nel corso degli ultimi appuntamenti con Il Salone del Mobile, Cersaie, Sicam e Kuchenwohntrend, abbiamo avuto modo di ammirare la straordinaria versatilità del gres in grande formato nel reinterpretare le caratteristiche cromatiche e morfologiche di qualsiasi materia naturale.

Siamo al cospetto di un percorso di sperimentazione linguistica in piena evoluzione che, grazie al know-how tecnologico di Infinity, sfida i consueti codici stilistici e materici delle dimensioni contemporanee di design.

Come?

Attraverso un’innovativa gamma di rivestimenti in ceramica in grande formato sempre più performanti sia dal punto di vista tecnico che estetico.

Per farsene un’idea più precisa basta andare a ritroso lungo le fiere di settore più importanti degli ultimi mesi.

Quattro appassionanti tappe che non vediamo l’ora di ripercorre insieme e che ci sveleranno i trend del 2022.

Salone Del Mobile 2021: il trionfo delle lastre decorative

Il Salone del Mobile è il palcoscenico internazionale che, dal 1961, coniuga creatività, design e tecnologia, e che quest’anno ha ospitato i migliori professionisti e imprese del settore.

È così che, dal 5 al 10 settembre 2021, Milano è diventata il punto d’incontro e dialogo sulle nuove opportunità del design e del progetto.

Un laboratorio di sperimentazione e contaminazione che ha coinvolto oltre 370.000 visitatori da 188 Paesi.

In questo contesto, Infinity Surfaces si è contraddistinta con un raffinato abaco di superfici ceramiche large size incredibilmente contemporanee e superbamente chic.

Parliamo della linea di lastre decorative per interni Hyle.

Un’eccezionale collezione che adopera i processi di lavorazione per asportazione, tipici delle finiture superficiali per la pietra naturale, sul gres porcellanato tecnico.

È così che la suprema essenza materica dell’effetto pietra naturale viene resa attuale attraverso 4 sorprendenti geometrie decorative: Twill, Juta, Denim e Damier.

Ognuna di esse, unica e irripetibile, esalta materie e impasti giocando con il gioco riverberi cangianti delle superfici.

La gamma di lastre Hyle è estremamente versatile e personalizzabile: lascia all’ispirazione del progettista la scelta per la combinazione e gli abbinamenti grafici più efficaci.

Cersaie 2021: l’estetica impareggiabile dell’effetto marmo

Tra le tendenze che hanno riscosso maggior successo nel corso della 38° edizione di Cersaie, il celebre Salone Internazionale della Ceramica, l’effetto marmo è senza dubbio quello che merita un posto d’onore.

Infinity l’ha portata in auge attraverso l’esposizione delle linee Panda White, Orbico Luxe, Magellano e Royal Peacock.

Si tratta un eccezionale progetto dedicato alle lastre in ceramica per grandi superfici che spazia tra il realismo assoluto e la rappresentazione iperrealistica di screziature e sfumature naturali del marmo.

Sicam 2021: seducenti richiami dall’oceano

Dal 12 al 15 ottobre, Pordenone ha accolto più di 540 espositori italiani ed esteri in occasione del SICAM (Salone Internazionale di componenti, semilavorati e accessori per l’industria del mobile).

Qui, le superfici in gres e ceramica hanno conquistato la ribalta grazie alla loro eccezionale capacità di interpretare i concept di décor più innovativi.

Come il progetto di cucina presentato da Infinity alla fiera.

Grazie alle lastre ceramiche Ocean Blue, le sue incantevoli finiture sono state acclamate come un’esplosione di emozioni supreme e travolgenti.

Scenario ideale per la progettazione e ristrutturazione dell’ambiente cucina, la linea Ocean Blue intreccia la magnificenza dell’effetto marmo con intense sfumature di blu e fiammeggianti cromie dorate.

Kuchenwohntrend 2021: il fascino della pietra naturale

L’ultima tappa del nostro appassionante viaggio alla scoperta delle tendenze di design del 2022 ci conduce in Austria con Kuchenwohntrend: l’illustre fiera per cucine, living e dining tenutasi a Salisburgo, tra il 6 e l’8 ottobre.

Il fil rouge dell’evento? La possibilità di creare ambienti cucina d’avanguardia con finiture extra-luxury e layout multifunzionali.

Tra tutti i materiali, il gres porcellanato effetto pietra naturale è stato considerato la scelta espressiva d’elezione.

Un trend iconico che coniuga bellezza, comfort e performance tecniche, interpretato magistralmente dalla linea di grandi lastre Atlantis Grey proposta da Infinity.

Evocando il sensazionale fascino della roccia vulcanica orientale, le sue grandi lastre conferiscono un finish minimal e sofisticato a top, lavelli, piani orizzontali e rivestimenti per pareti e pavimenti.

L’obiettivo finale?

Fare della cucina il fulcro di qualsiasi layout architettonico, uno spazio in cui con funzionalità e convivialità si fondono spontaneamente e ogni dettaglio è concepito per estasiare.