Site Overlay

7 social trend per far ripartire la tua azienda nel 2021

2020: un anno che vorremmo dimenticare ma che dobbiamo tenere bene a mente per il futuro.

La pandemia da Covid-19 ha sconvolto le nostre vite e cambiato radicalmente le nostre abitudini e i nostri comportamenti d’acquisto. Di fronte a questa emergenza senza precedenti, molte imprese – soprattutto piccole e medie – hanno subito profonde ripercussioni economiche.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è social-media-1024x702.jpg

Per aiutare il tuo business a ripartire attraverso il digital marketing, ti proponiamo 7 trend chiave per guidare la tua social media strategy nel 2021

1. Rivalutazione dei valori essenziali

Di fronte a una crisi epocale e a uno stravolgimento del quotidiano, tutti noi abbiamo imparato ad apprezzare i piccoli piaceri della vita e a riconsiderare quello che è veramente importante.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Amelie-Ten-Moments-1300x737-1-1024x581.jpeg

Quello a cui assistiamo è una rivalutazione dei valori essenziali. Non solo salute e famiglia, ma anche piaceri semplici come cucinare in casa, sentirsi parte di una comunità e partecipare alla vita locale attraverso il web.

In questo senso, i social diventano non solo uno spazio virtuale in cui “espandere” i piccoli momenti della giornata, ma anche la risposta al nostro bisogno di appartenere e mantenerci in contatto con le persone importanti della nostra vita.

Mai come in questo momento, i social media sono strumenti per creare valore per la comunità.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è social-media-strategy-2021.nolo_-1024x375.jpg
Copertina Gruppo Facebook Nolo Social District

Prova di queste istanze è il successo dei gruppi Facebook locali in cui le persone condividono notizie relative alla sicurezza, iniziative a supporto della comunità locale, appelli e raccolte fondi per le famiglie in difficoltà.

Consigli per la tua social media strategy 2021

L’obiettivo è quello di far convergere il bisogno di appartenenza dei tuoi clienti intorno alla tua azienda: promuovi iniziative di crowfunding, attua campagne di sensibilizzazione su un tema importante a livello locale, condividi appelli e notizie rilevanti per la tua comunità.

2. Nostalgia Marketing

Le difficoltà del presente ci spingono a guardare con nostalgia al passato, considerandolo come una sorta di paradiso perduto.

Secondo Talkwalker, durante il primo lockdown, le citazioni di parole chiave legate alla nostalgia sono cresciute dell’88%, passando da 13 milioni a 24,4 milioni.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è nostalgia-marketing-1024x578.jpg

Consigli per la tua social media strategy 2021

Le emozioni positive legate ai “bei tempi andati” aiutano le persone a disconnettersi dai problemi del presente. Connetti questi ricordi positivi alla tua azienda per creare un rapporto emotivo con i tuoi clienti.  Nel momento in cui farai sentire bene il tuo pubblico, questo assocerà il tuo brand ad una sensazione positiva.

3. Responsabilità sociale degli influencer

Ha suscitato clamore il Fondo per i lavoratori dello spettacolo, “Scena Unita”, nato su iniziativa di Fedez. In passato, aveva fatto notizia il messaggio di sensibilizzazione del rapper e di Chiara Ferragni relativo alle norme più utili per impedire la diffusione del Covid-19, condiviso su Instagram a seguito di una telefonata inaspettata del presidente del Consiglio.

Un chiaro segnale del peso della responsabilità sociale degli influencer (CSR), oggi considerati un punto di riferimento per gli utenti.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è social-media-strategy-2021-1024x686.jpg

Le persone hanno fiducia in loro e si aspettano che questi usino le loro piattaforme per creare valore per la comunità nel suo complesso.

Consigli per la tua social media strategy 2021

Se hai un business, avvia delle partnership con degli influencer attivi a livello locale: fai leva sul loro seguito per promuovere il tuo brand e le tue iniziative di CSR nella comunità.

4. Co-creazione

Grazie all’ascesa fulminea di Tik Tok, i feed social sono diventati sempre più spazi per co-creare, non solo per fruire dei contenuti.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è social-media-strategy-2021.ugc_.-JPG.jpg

Cresce la tendenza delle aziende a creare contenuti social a partire dai commenti del pubblico oppure a lanciare challenge, invitando gli utenti a dare libero sfogo alla loro creatività.

Consigli per la tua social media strategy 2021

Crea contenuti aziendali attraverso la collaborazione con i tuoi clienti: lancia challenge su TikTok, promuovi dei contest Instagram, invita le persone non solo a interagire con i tuoi post ma a partecipare attivamente alla loro creazione.

5. Meme

Nell’ultimo anno le mention relative ai meme sono aumentate del 26%, passando da 19,8 milioni nell’agosto del 2019 a 24,9 milioni nel luglio del 2020, con un picco di 28 milioni registrato nell’aprile del 2020.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è social-media-strategy-2021.-meme.-JPG.jpg

Consigli per la tua social media strategy 2021

Per aumenta la viralità del tuo brand, collega i tuoi contenuti ai meme più popolari e condividi quelli creati dagli utenti, avendo cura di menzionare l’autore.

6. Conversational marketing

L’avvento dei social media ha segnato l’epoca del conversational marketing. I prodotti e i servizi di un’azienda non sono più una priorità per i clienti. Sono invece l’informazione, l’impegno e le questioni sociali a guidare l’engagement e la fidelizzazione.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è social-media-strategy-2021.-covers-mJPG-1024x434.jpg

Consigli per la tua social media strategy 2021

Usa Instagram Live per creare dei minieventi in cui i tuoi clienti possono entrare in contatto con i tuoi collaboratori, ricevendo consigli, pareri e informazioni sui tuoi prodotti e servizi, oppure organizza sessioni di personal shopping su WhatsApp.

7. Social come catalizzatori di connessione

Da Disconnect del 2012 al recente documentario The Social Dilemma, ci siamo abituati a una narrativa dei social che sottolinea quanto queste piattaforme contribuiscano a creare una società “disconnessa”, composta da individui che hanno perso il contatto con la realtà.

Negli ultimi mesi, tuttavia, i social sono stati i catalizzatori di iniziative di portata globale.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è social-media-strategy-2021.blm_.-JPG-1024x547.jpg

Dall’esplosione del movimento Black Lives Matter al boicottaggio della campagna elettorale di Trump ad opera dei TikTokers, si moltiplicano le iniziative lanciate sul web che hanno un forte impatto nel “mondo reale”, innescando fenomeni di coesione sociale intorno a tematiche importanti.

Consigli per la tua social media strategy 2021

Potresti cogliere questa opportunità per creare un legame più intimo tra la tua azienda e il tuo pubblico, attraverso gruppi privati Facebook, oppure sfruttare Whatsapp Business per costruire un servizio clienti più umanizzato ed empatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *